Palazzo di Punta della Dogana a Venezia: il consolidamento

Scritto da admin on . Postato in Consolidamento edifici storici, Consolidamento fondazioni, Consolidamento strutturale, Crepe nei muri, News, Resine espandenti

Palazzo di Punta della Dogana – Venezia
Consolidamento del terreno di fondazione realizzato con iniezioni di resina poliuretanica
attraverso la procedura di consolidamento Uretek Deep Injections®.

Estratto della memoria scientifica pubblicata negli atti del XXIV Convegno Nazionale di Geotecnica – Napoli 22 – 24 giugno 2011

Gabassi M., Pasquetto A., Vinco G. (Uretek S.r.l.)
Masella A. (Studio Geotecnico Italiano S.r.l.)

Consolidamento edifici storici - Punta della dogana

Un intervento nel cuore di Roma: i Fori Imperiali

Scritto da admin on . Postato in Consolidamento edifici storici, Consolidamento strutturale, Crepe nei muri, News

Basilica SS. Cosma e Damiano – Roma

APPLICAZIONE COMBINATA DI DUE TECNOLOGIE: tecnologia Uretek Walls Restoring® per rinforzare la muratura ricostituendone l’integrità e riempiendo i vuoti in essa presenti e tecnologia Uretek Deep Injections® per il miglioramento delle caratteristiche meccaniche ed idrauliche del terreno di fondazione sottostante la muratura.

Consolidamento Strutturale

Restauro di un palazzo antico: Palatium Vetus ad Alessandria

Scritto da admin on . Postato in Consolidamento edifici storici, Consolidamento strutturale, Crepe nei muri, News

Palatium Vetus – XII secolo – Alessandria

Il caso di un restauro particolare, che ha richiesto la compattazione del terreno a vari livelli di profondità.

Scopri di più sul nostro metodo di lavoro e richiedi un sopralluogo gratuito, cliccando sul pulsante arancione

Consolidamento Edifici Storici Palatium Vetus

L’EDIFICIO

“Palatium Vetus” è il più antico palazzo storico della città di Alessandria. Il complesso immobiliare, edificato nel cuore della città intorno al 1170, è costituito da vari corpi di fabbrica annessi e da cortili interni.
Nei secoli, il palazzo ha subito diversi interventi di ristrutturazione e ampliamento che hanno modificato la configurazione della struttura e di conseguenza la storia tensionale del terreno sottostante.
Oggi la struttura si presenta costituita da un corpo unico, su due livelli fuori terra, con varie tipologie di fondazione.